sabato, gennaio 20, 2018
Valentina Corrado – Consigliere Regionale del Movimento 5 Stelle Lazio

Porto di Anzio, verso l’innavigabilità

 

Se gli Americani oggi, come nel 1944 , dovessero scegliere il luogo dove sbarcare per liberare il nostro paese è molto probabile che la scelta non ricadrebbe su Anzio. L’incuria protratta negli anni dalle amministrazioni Regionali riguardo alla manutenzione di una delle realtà marittime di maggiore rilevanza del nostro territorio sta creando gravi problemi di sicurezza per la navigazione per la mancata attività di dragaggio dei fondali. Per questo motivo il canale d’accesso al Porto mette a dura prova le abilità di navigazione di pescatori e non solo, rasentando l’innavigabilità. Questo mette in pericolo mezzi e persone.

Ho presentato un’interrogazione che chiede al Presidente Zingaretti e all’ Assessore Buschini i motivi del mancato rispetto del “Programma integrato di interventi per lo sviluppo del litorale del Lazio” e della mancata attuazione del “Quadro degli interventi prioritari” che prevede soluzioni per risolvere le criticità delle coste laziali, con particolare riferimento al problema dell’insabbiamento del canale di accesso al Porto di Anzio.

Ho chiesto inoltre quali soluzioni la Regione intende attuare al fine di risolvere definitivamente il problema dell’insabbiamento dei fondali.

Mi auguro che questo atto sproni l’amministrazione Zingaretti ad eseguire azioni di manutenzione finora trascurati.

 

Like this Article? Share it!