giovedì, Agosto 13, 2020
Valentina Corrado – Consigliere Regionale del Movimento 5 Stelle Lazio
Ultimi Articoli

L’ITALIA RIPARTE SE RIPARTONO LE IMPRESE. #POMEZIA VOLÀNO DELL’ECONOMIA DEL CENTRO ITALIA PER LA RIPARTENZA.

Nella giornata di Venerdì 8 Maggio ho partecipato insieme al Viceministro dello Sviluppo Economico Stefano Buffagni, al tavolo #POINT – Pomezia Open Innovation Team. Un progetto dell’Amministrazione 5 stelle, nato a gennaio 2019, del quale fanno parte numerose aziende, cuore produttivo del territorio, fucina di collaborazioni e progetti comuni.
La rete tra #aziende e istituzioni è fondamentale per far arrivare sui tavoli di Governo e Regione una visione unica e forte di sviluppo che renda il territorio di Pomezia il volàno dell’economia del centro Italia per la ripartenza.

Abbiamo un polo di sviluppo#tecnologico#logistico#innovativo#turistico e di eccellenze, nazionali e internazionali, importante, che merita attenzione. Siamo alle porte della Capitale d’Italia e abbiamo chilometri di #spiagge, due grandi #parchi tematici, 2400 posti letto in #strutture alberghiere di livello, siti archeologici, #riserve naturali, #eccellenze gastronomiche. Abbiamo tutte le carte in regola per essere il volàno del paese. Ora più che mai, oltre alle misure che il Governo sta continuando a strutturare per affrontare questa #crisi, è necessaria la realizzazione di interventi di più ampio respiro. Puntiamo sulla realizzazione di #progetti che hanno un effetto moltiplicatore di rilancio e sviluppo dell`economia laziale, come l`interporto di Pomezia Santa Palomba, che trasformerà la modalità di trasporto delle merci e di collegamento dei porti europei, perchè parte di un progetto di corridoio ferroviario merci scandinavo-mediterraneo.

Ringrazio il Viceministro Buffagni per la sua presenza al tavolo, segno tangibile di attenzione alle esigenze del territorio. Il suo pragmatico contributo è stato importante perchè, oltre a rispondere ad alcune questioni poste dalle aziende, ci ha rappresentato le misure che sta portando avanti il Governo e le notevoli difficoltà legate alla macchina infernale della burocrazia, ricordandoci come, per aiutare imprese e famiglie, è necessario che tutti remiamo nella stessa direzione. L’Italia riparte se ripartono le imprese.

Like this Article? Share it!